Il giorno 27 maggio 2021 si svolgerà, a livello nazionale, la Giornata della Bioeconomia con eventi in varie regioni.
 
In Liguria ci sarà un evento chiamato BIOLIG, di cui si allega la locandina in fondo all'articolo.
 
Il link dove verrà pubblicato il programma e dove si possono trovare altre informazioni è: https://chimica.unige.it/biolig

In particolare, al pomeriggio, sono in programma 4 conferenze a carattere divulgativo.
 
Più precisamente:
 
- L'idrogeno nell'economia circolare (30 minuti) 
- Filiere forestali e trasformazione dei residui di lavorazione in chiave bioeconomica: stato dell'arte e prospettive (30 minuti) - Manuela Romagnoli, Università della Tuscia.
- Bioplastiche: vantaggi, svantaggi e...business (30 minuti) - Orietta Monticelli (Università di Genova), PROPLAST.
- I rifiuti come risorsa nei modelli di economia circolare (30 minuti) - Michela Gallo (Università di Genova)

L'evento si svolgerà online e l'iscrizione è gratuita.
 
Sono tutti benvenuti, previa iscrizione (trovate i dettagli al sito sopra citato).
 
LA SEGRETERIA DIDATTICA

L’Universita’ degli studi di Genova intende organizzare una verifica anticipata, chiamata TELEMACO.0 (ex test GLUES), che sarà valida per tutti i corsi di studio ad accesso libero (lauree o lauree magistrali a ciclo unico) attivi presso l’Ateneo genovese (in calce l’elenco completo dei corsi coinvolti).

Stante l’emergenza COVID, il test anticipato (così come quelli ordinari di settembre-novembre) sarà svolto unicamente nella modalità a distanza.

Il test anticipato sarà erogato all’inizio del mese di luglio, a conclusione della sessione degli esami di stato, analogamente a quanto avvenuto per l’edizione 2020 del test GLUES. Le date verranno comunicate entro il termine del mese di Maggio.

Gli studenti che supereranno il test anticipato non dovranno ripeterlo nelle sessioni ordinarie previste a partire da settembre.

Gli studenti che non supereranno la sessione anticipata della verifica, potranno ripeterla in una delle sessioni autunnali del test. Il test anticipato sarà del tutto gratuito.

Per accedere alla fase di preiscrizione seguire le istruzioni caricate sulla home della piattaforma Moodle (accedendo con le proprie credenziali) ENTRO e NON OLTRE il giorno 03/06/2021.

In allegato l'elenco dei Corsi 2021/2022 dell'Università di Genova per i quali è valido il TEST TELEMACO.0

Per ulteriori informazioni rivolgersi via mail alle professoresse incaricate:

 

Bottino Claudia Maria 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Maristella Musso

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Nasce a Ferrara un nuovo corso di laurea triennale in Scienze giuridiche, unico in Italia, interamente dedicato "alla sicurezza e alla prevenzione" nelle sue varie declinazioni "Polizia, indagini e servizi alla giustizia", "Sicurezza sul lavoro, ambientale e dei prodotti", "Prevenzione e gestione dei rischi d'impresa". 

Per presentare l'offerta formativa vengono organizzati due importanti eventi: 

- un Open day in programma il 28 Aprilealle ore 10: dopo una prima parte istituzionale con il Direttore di Dipartimento e il Coordinatore del Corso di Studio, è prevista una Tavola rotonda ove parteciperanno Alunni in corso, laureati che hanno avuto percorsi professionali brillanti ai quali sarà dato modo di illustrare esperienze e valore aggiunto apportato dagli studi giuridici.

- uno speciale evento di Lancio in programma il 6 Maggio, alle ore 10: I temi della Sicurezza e della Prevenzione verranno analizzati in un caso di attualità ben noto (il Caso Ilva) nel corso di un dialogo a più voci tra i Docenti di riferimento dei tre diversi curricula.  

Gli incontri si terranno sulla piattaforma Google Meet

In allegato trovate le Locandine delle due iniziative con l'indicazione delle modalità di iscrizione.

Per ogni ulteriore necessità scrivere all'indirizzo di posta istituzionale: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

[L’approfondimento multidisciplinare sul caso Ilva, l'acciaieria di Taranto a tutti nota, consente ai docenti del Dipartimento di Giurisprudenza di presentare l’innovatività ed estrema attualità del nuovo percorso di studi della Laurea Triennale.

Il caso Ilva – emblematico per la sua complessità e per i conflitti che ha fatto esplodere – fa riflettere su una pluralità di questioni sociali e giuridiche che sorgono quando stabilimenti industriali, situati in contesti abitativi, espongono la popolazione a sostanze tossiche. Diventa significativo, allora, non solo il tema della salute dei lavoratori ma anche dei cittadini e, in senso ampio, la salubrità dell'ambiente esterno. Il caso ha messo in evidenza, in particolare, la difficoltà del bilanciamento tra beni in conflitto: da un lato, l'iniziativa economica (peraltro, nell’ambito di stabilimenti di rilevante interesse nazionale) e il diritto al lavoro; dall'altro, la salute e l'ambiente. Le vicende giudiziarie si sono articolate su vari livelli e hanno visto la problematica valorizzazione delle indagini epidemiologiche nel documentare un aumento delle patologie oncologiche tra gli abitanti delle aree limitrofe. Ma è soprattutto il procedimento penale attualmente in fase dibattimentale davanti alla Corte d'Assise di Taranto, dove numerosi imputati sono chiamati a rispondere di gravissimi delitti (associazione per delinquere finalizzata a commettere un disastro sanitario e ambientale), a far emergere tutta la complessità delle menzionate operazioni di bilanciamento tra beni fondamentali in conflitto. Sono diverse, ancora, le questioni sollevate dagli strumenti nuovi e straordinari di tutela economica della continuità produttiva, a partire dai più volte riproposti provvedimenti governativi noti come “Salva Ilva”.

I temi saranno affrontati in maniera dialogica dai diversi punti di vista: del diritto del lavoro, del diritto penale, della procedura penale, del diritto dell'organizzazione e della responsabilità civile delle imprese.]

Tutte le informazioni: https://www.salonedellostudente.it/events/salone-dello-studente-del-nord

In allegato la brochure di presentazione, con il programma delle giornate.

Il 5 marzo 2021 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il bando di concorso per l'ammissione di 152 Allievi Marescialli alla prima classe dei corsi della Scuola Allievi Marescialli per l’anno accademico 2021-2022.  
 
La data di scadenza del concorso è il 6 aprile 2021.
 
Tutte le informazioni inerenti al concorso sono disponibili sulla pagina: http://www.aeronautica.difesa.it/personale/concorsi/Pagine/Allievi-Marescialli.aspx

Clicca qui per accedere alla pagina per presentare la domanda di partecipazione: https://concorsi.difesa.it/am/allievimarescialli/2021/Pagine/home.aspx

In allegato la locandina informativa.

LA SEGRETERIA DIDATTICA

Accademia Italiana della Marina Mercantile di Genova insieme al Gruppo MSC,  ha aperto le iscrizioni al corso biennale per la figura di “Tecnico Superiore per l'infomobilità e le infrastrutture logistiche - Gestione della logica e dei trasporti”.

Tale corso, grazie alla partnership del gruppo MSC, leader mondiale del settore, costituisce un'ottima opportunità lavorativa in un contesto di livello internazionale che prevede l’inserimento dei partecipanti nel proprio organico in percentuale non inferiore al 70% degli allievi che termineranno positivamente il percorso formativo.

Per approfondire meglio i contenuti del corso, le modalità di iscrizione e selezione, saranno organizzati due incontri online ai quali tutti gli interessati potranno partecipare e fare domande.

Di seguito il link della pagina dedicata al corso contenente la scheda informativa, il bando e la scheda di iscrizione.

https://www.accademiaturismomare.it/ammissione-ai-corsi/its-logistica/

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies.